23 Gennaio 2018

Che cosa fare per avere: una casa anti-raffreddore

Gli accorgimenti per prevenire raffreddamenti vari non sono mai abbastanza. Molta prevenzione per contrastare questi fastidiosi malanni stagionali inizia proprio dentro la nostra casa.

Il freddo è arrivato e con lui molti fastidiosi malanni stagionali insidiano, quotidianamente, la nostra salute. Gli accorgimenti per cercare di prevenire questi disturbi non sono mai abbastanza. Sembrerà strano ma molta prevenzione contro i vari raffreddamenti inizia proprio da dentro le nostre case. Ecco quindi una lista di piccoli accorgimenti per “bonificare” l'ambiente in cui viviamo e renderlo sicuro da attacchi di virus e agenti patogeni.

  • Controllare temperatura e umidità: cercare di mantenere una temperatura interna della casa intorno ai 20-22 gradi, non eccedere con temperature troppo calde o secche, utilizzare deumidificatore o le classiche vaschette piene d'acqua da posizionare sui termosifoni in modo da umidificare l'ambiente. Un clima troppo asciutto o troppo caldo è dannoso per la nostra salute, contribuisce a “seccare” mucose e saliva che impediscono ai virus di entrare nel nostro corpo.

  • Arieggiare spesso casa: per sconfiggere agenti infetti è necessario aprire le finestre e cambiare l'aria tutti i giorni almeno 45 minuti.

  • Fare attenzione dove si appoggiano oggetti esterni: molti oggetti come per esempio borse, chiavi, cellulare, vengono solitamente portati e appoggiati ovunque, per questo motivo rappresentano un vero e proprio “agglomerato di germi”. É importante quindi, quando si rientra in casa, fare attenzione a dove vengono riposti. Evitare di appoggiarli sulla tavola della cucina, letti o divani.

  • Non sedersi su letti o divani con abiti utilizzati all'esterno: Dopo una giornata passata in ufficio, su mezzi pubblici ecc. evitate di sedervi in casa con gli stessi vestiti utilizzati, cambiatevi e indossate “abiti da casa”. I germi si possono annidare anche negli indumenti e trasferirsi su tessuti casalinghi.

  • Non entrare in casa con scarpe: indubbiamente le suole delle scarpe non sono per definizione molto pulite, e oltre allo sporco sotto di esse possono annidarsi germi; proprio per questo motivo è fondamentale indossare ciabatte o pantofole pulite prima di entrare in casa.

  • Pulire regolarmente la casa: una pulizia costante può aiutare a tenere lontani germi e virus dalle nostre case, considerato che virus e batteri possono sopravvivere fino a 12 ore su superfici dure.

Fonte: https://www.ok-salute.it/benes...

Cerca il farmaco equivalente

 Stiamo Elaborando i tuoi dati
Richiesta Inviata
C'è stato un problema riprova più tardi