04 Novembre 2019

Mid Europa cede Walmark a STADA

Mid Europa Partners (Mid Europa), investitore in private equity in Europa centrale e orientale è in procinto di cedere Walmark a STADA Arzneimittel (STADA). L’operazione, dopo le consuete autorizzazioni antitrust, dovrebbe concludersi nel primo trimestre del 2020.

Walmark è un’azienda consumer healthcare presente in forma diretta, con il proprio portafoglio di marchi, in nove Paesi  in Europa centrale e orientale.

Matthew Strassberg, socio e amministratore di Mid Europa, ha dichiarato: “L’acquisizione da parte di STADA conferma la trasformazione di Walmark da azienda a conduzione familiare a piattaforma internazionale. Lavorando a stretto contatto con il nuovo team manageriale, abbiamo individuato la nostra visione iniziale dell’Azienda e abbiamo creato un prezioso asset strategico sviluppando e implementando un approccio mirato all’eccellenza operativa e focalizzato sull’innovazione di prodotto. Desideriamo ringraziare la direzione e i collaboratori Walmark per il prezioso contributo e l’impegno profuso nel corso degli anni. Siamo convinti che, grazie alle risorse di STADA, casa farmaceutica con presenza mondiale che vanta oltre 120 anni di storia, Walmark potrà continuare a raccogliere successi nella nostra regione e oltre”.

Miro Slezak, CEO di Walmark, ha aggiunto: “Questa transazione testimonia il valore dei marchi e dell’organizzazione di Walmark. Siamo felici di entrare a far parte di STADA, con cui condividiamo l’obiettivo di offrire ai nostri clienti un valido supporto per una vita più in salute e siamo altresì entusiasti delle nuove opportunità di cui i nostri collaboratori potranno avvalersi all’interno di una società di grandi dimensioni. Siamo grati a Mid Europa per il suo sostegno e forte impegno dimostrato, grazie al loro investimento, nell’ attuazione della  strategia a lungo termine di Walmark”.

Viktoria Habanova, direttrice di Mid Europa e responsabile dei mercati ceco e slovacco, ha dichiarato: "L’investimento di Mid Europa in Walmark e le altre partnership di successo avvenute con team manageriali e imprenditori leader in Repubblica Ceca e in Slovacchia - come Karneval, CRa e Alpha Medical - rendono evidente il nostro costante impegno in questi mercati, in cui abbiamo investito oltre un miliardo di euro negli ultimi 15 anni”.

L’operazione è stata realizzata sotto la direzione di Viktoria Habanova con il supporto di Tomas Vrba e Rustam Kurmakaev.

Rothschild & Co ha collaborato in veste di consulente finanziario per Mid Europa, Weil Gotshal & Manges con il supporto di White & Case e AK Jan Evan per la consulenza legale, PwC in qualità di consulente per i servizi di transazione e Boston Consulting Group come consulente commerciale.

Cerca il farmaco equivalente

 Stiamo Elaborando i tuoi dati
Richiesta Inviata
C'è stato un problema riprova più tardi