25 Agosto 2017

Tornare in forma dopo l’estate? Sì, ma nel modo giusto

Nonostante la tentazione di spingere subito al massimo per tornare in forma velocemente, occorre prestare particolare attenzione.

L’estate ormai sta per giungere al termine, ed è proprio adesso che molti di noi cominciano a pensare a come rimettersi in forma dopo le sregolatezze estive. È però importante fare attenzione a non ripartire subito con i ritmi a cui eravamo abituati prima delle vacanze, ma ricominciare l’esercizio fisico in modo graduale. Nonostante la tentazione di spingere subito al massimo per tornare in forma velocemente, occorre tenere a mente che il nostro corpo non è una macchina, e ripartendo con troppa intensità si corre il rischio di infortunarsi pregiudicando così le attività dei mesi successivi.

Meglio dunque procedere per gradi, partendo da esercizi leggeri che permettano al nostro corpo di riprendere il giusto ritmo senza affaticarsi troppo.

Procedendo in questo modo, recupereremo pian piano il tono muscolare, e incrementando gli sforzi nel corso del tempo abitueremo di nuovo il fisico alle intense sessioni pre-estive.

Ma quanto deve durare questo periodo di adattamento? La risposta non può naturalmente essere univoca, dipende da quanto ci siamo lasciati andare durante l’estate e dal tipo di allenamento al quale eravamo abituati. In generale però, qualche settimana di allenamento leggero (da settembre a metà ottobre circa) può essere sufficiente per ripartire con maggiore intensità.

Cerca il farmaco equivalente

 Stiamo Elaborando i tuoi dati
Richiesta Inviata
C'è stato un problema riprova più tardi